RANIBIZUMAB – LUCENTIS


Pagina creata il 06/02/2013; ultimo aggiornamento: 06/04/2018


Ranibizumab è un frammento di un anticorpo monoclonale umanizzato prodotto nelle cellule di Escherichia coli mediante tecnologia da DNA ricombinante.


Nome commerciale  e formulazione:

Lucentis 10 mg/ml soluzione iniettabile


 SCHEDA TECNICA LUCENTIS (RCP)  (fonte: EMA 16/11/2019)


riassunto della relazione pubblica europea di valutazione (EPAR) per Lucentis ad uso del pubblico

Download (PDF, 90KB)


INDICAZIONI

Lucentis è indicato negli adulti per:

  • Il trattamento della degenerazione maculare neovascolare (essudativa) correlata all’età (AMD)
  • Il trattamento della diminuzione visiva causata da neovascolarizzazione coroideale (CNV)
  • Il trattamento della retinopatia diabetica proliferante (PDR)
  • Il trattamento della diminuzione visiva causata dall’edema maculare diabetico (DME)
  • Il trattamento della diminuzione visiva causata dall’edema maculare secondario ad occlusione venosa retinica (RVO di branca o RVO centrale)

CONTROINDICAZIONI

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1 dell’RCP
Pazienti con infezioni oculari o perioculari in atto o sospette.
Pazienti con gravi infiammazioni intraoculari in atto.


MECCANISMO D’AZIONE

Ranibizumab è un frammento di un anticorpo monoclonale ricombinante umanizzato diretto contro il fattore di crescita endoteliale vascolare umano A (VEGF-A). Esso si lega con un’elevata affinità alle isoforme del VEGF-A (per es. VEGF110, VEGF121 e VEGF165), prevenendo così il legame del VEGF-A ai suoi recettori VEGFR-1 e VEGFR-2. Il legame del VEGF-A ai suoi recettori porta a proliferazione delle cellule endoteliali e neovascolarizzazione, e ad un aumento della permeabilità vasale, che si ritiene contribuiscano alla progressione della forma neovascolare della degenerazione maculare senile, miopia patologicae CNV o diminuzione della visione causata o dall’edema maculare diabetico o dall’edema maculare secondario ad RVO in adulti e retinopatia del prematuro in neonati pretermine.

(fonte: RCP)


POSOLOGIA E MODALITA’ DI SOMMINISTRAZIONE

Leggere l’RCP


Ranibizumab su PubMed ==> da QUI

Ranibizumab sul sito della FDA ==> da QUI

Ranibizumab sul sito della Cochrane ==> da QUI

Ranibizumb sul sito della NICE ==> da QUI


COSTO

LUCENTIS 10 mg/ml soluzione iniettabile – 0,23 ml soluzione iniettabile in flaconcino (vetro) uso intravitreo» 1 flaconcino con un ago filtro + 1 ago per iniezione + 1 siringa;

  • classe di rimborsabilita’: H;
  • prezzo ex factory (I.V.A. esclusa): euro 742,00;
  • prezzo al pubblico (I.V.A. inclusa): euro 1.224,6;

LUCENTIS 10 mg/ml soluzione iniettabile- uso intravitreo -siringa preriempita 0,165 ml – 1 siringa preriempita

  • classe di rimborsabilita’: H;
  • prezzo ex factory (I.V.A. esclusa): euro 742,00;
  • prezzo al pubblico (I.V.A. inclusa): euro 1.224,6;

LUCENTIS  10 mg/ml – soluzione iniettabile – uso intravitreo – flaconcino (vetro) 0,23 ml – 1 flaconcino + 1 ago filtro;

  • classe di rimborsabilita’: H;
  • prezzo ex factory (I.V.A. esclusa): euro 742,00;
  • prezzo al pubblico (I.V.A. inclusa): euro 1.224,6.

classificazione ai fini della fornitura del medicinale Lucentis (ranibizumab): medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, utilizzabile esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile (OSP).