Ritirato dal commercio il farmaco Zimbryta

Con una comunicazione del 18 maggio 2018 L’agenzia Europea del Farmaco ha comunicato il ritiro da tutte le farmacie dell’Unione Europea, quindi naturalmente Italia compresa, del medicinale Zimbryta contenente il farmaco Daclizumab usato per il trattamento della Sclerosi Multipla.

Questo in quanto sono stati confermati i rischi di gravi reazioni immunitarie, anche fatali, a carico di vari organi ma principalmente fegato e cervello.

Nella comunicazione viene raccomandato di sospendere i trattamenti in corso con Zimbryta e monitorare il pazienta anche per diversi mesi dopo la sospensione del trattamento in quanto non è possibile prevedere i tempi di scomparsa del rischio delle reazione avverse individuate.

Questa in appresso è la comunicazione dell’EMA del 18 maggio 2015 sul ritiro dal commercio del farmaco Zimbryta:

Download (PDF, 69KB)

(fonte: AIFA http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/comunicazione-ema-su-zinbryta-daclizumab-beta-18052018)

Dott. Salvatore Nicolosi


Leave a Reply

Enter Captcha Here : *

Reload Image