REGIONE SICILIANA

ASSESSORATO DELLA SALUTE

DECRETO 4 agosto 2014.

Appropriatezza del percorso diagnostico in radiologia e in medicina nucleare.

Si tratta di un decreto assessoriale che drfinisce l’appropriatezza prescrittiva degli esami di diagnostica radiologica, tipo TC, e nucleare.

Il decreto stabilisce anche che in caso di richiesta di esami di diagnostica per immagini di tipo radiologico, come TC o RMN e di diagnostica nucleare, PET, scintigrafia, il radiologo è sempre tenuto a valutare preventivamente l’appropriatezza della prescrizione, tenendo conto anche di possibili effetti avversi. Se ritiene di non dover effettuare la prestazione richiesta, allora esso stesso precrive l’esame più appropriato oppure invia al medico di famiglia un apposito modulo con la richiesta della diversa prestazione con le motivazioni che lo hanno condotto a tale valutazione.

Il decreto è complesso e di difficile integrazione in una pagina html e quindi fornisco il PDF delle pagine della Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 36 del 29/08/2014, supplemento ordinario n. 2, pagine dalla 2 alla 29

Download (PDF, 301KB)