Questo è una pagina in continuo aggiornamento con mini-risposte su istanze rilevate dal monitoraggio degli accessi al sito da motori di ricerca e che probabilmente non hanno trovato una risposta precisa, con particolare riferimento a problematiche di tipo medico vero e proprio, ma anche a problematiche riguardanti l’invalidità civile e le malattie rare.
Avverto che uno stesso quesito può essere presente in più sezioni.

Dott. Salvatore Nicolosi

 

. <== alla pagina principale della Bussola

 


Data accesso: 28/07/2016 => Termine di ricerca: con malattia rara posso anticipare età per la pensione?

Non esiste una normativa che prevede il pensionamento anticipato per malattia per soggetti con “malattia rara”; in questi casi si utilizza il normale criterio medico-legale previsto dalle varie tipologie di “pensionamento anticipato” facendo riferimento alla riduzione di capacità lavorative provocata dalla patologia stessa. Che sia una malattia rara o che sia una malattia frequente, non importa. Ciò che importa è l’incidenza sulle capacità lavorative.


Data accesso: 07/11/2015 => Termine di ricerca: esenzione ticket per acufene

Non esiste una esenzione ticket per coloro che hanno acufeni, di qualunque intensità siano e qualunque sia la causa; le uniche esenzioni possibili sono per invalidità se fa parte di un quadro invalidante per in quale viene riconosciuta una invalidità civile uguale o superiore al 67%, o per reddito.

Da QUI i nuovi LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) con, a fine pagina, l’allegato con l’elenco delle patologie croniche per cui è prevista esenzione dal Ticket


Data accesso: 11/02/2015 => Termine di ricerca: esenzione per cecita’ ad un occhio

Non esiste una esenzione ticket per coloro che hanno una perdita totale del visus in un solo occhio; le uniche esenzioni possibili sono per invalidità, se la perdita del visus ad un occhio fa perte di un quadro invalidante per in quale viene riconosciuta una invalidità civile uguale o superiore al 67%, o per reddito.

Da QUI i nuovi LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) con, a fine pagina, l’allegato con l’elenco delle patologie croniche per cui è prevista esenzione dal Ticket


Data accesso: 24/09/2013=> Termine di ricerca: mi dite se per la stenosi uretrale spetta esenzione per

Suppongo che il navigatore cercasse di capire se esiste una esenzione specifica per questa infermità, la stenosi uretrale. La risposta è NO in quanto non fa parte dell’elenco delle patologie croniche per cui è prevista esenzione Ticket; ma questo però è un discorso generale; gli elenchi sono quelli per patologie rare e quello per patologie croniche e sono elenchi piuttosto tassativi, anche se possono esistere differenze tra regioni per ciò che riguarda le patologie rare.

Da QUI i nuovi LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) con, a fine pagina, l’allegato con l’elenco delle patologie croniche per cui è prevista esenzione dal Ticket


 

Data accesso: 10/09/2013=> Termine di ricerca: esenzione ticket per tumore di Warthin

Non esiste un codice di esenzione particolare per una qualunque patologia tumorale specifica, sia che si tratti di un raro tumore come quello di Warthin che più frequente come quello mammario; il codice di esenzione che viene assegnato è “048” e da diritto ad esenzione tiket per tutte le “prestazioni sanitarie appropriate per il monitoraggio delle patologie di cui sono affetti e delle loro complicanze, per la riabilitazione e per la prevenzione degli ulteriori aggravamenti“.

.

Data accesso: 26/08/2013=> Termine di ricerca: la spondilosi vertebrale ha un codice per esenzioni a visite specialistiche?

Non esiste un codice di esenzione per “patologia” per la malattia osteoartrosica, sia che interessi il ginocchio o la spalla o la colonna vertebrale. Le uniche esenzioni possibili sono per invalidità o per reddito.

.

Data accesso: 18/06/2013=> Termine di ricerca: esami elettroforesi tutti nella norma perchè componente monoclonale?
Probabilmente il navigatore intendeva conoscere il significato del termine “monoclonale” nell’ambito di un esame elettroforetico. Molto brevemente, l’elettroforesi serve a valutare in modo grossolano le proteine presenti nel plasma, la componente liquida del sangue; tra queste proteine vi sono anche gli anticorpi, o immunoglobuline, simili tra loro, ma in qualche modo diversi perchè diretti verso un bersaglio differente, sia esso virus o batterio o altro; da notare che ogni anticorpo viene prodotto esclusivamente da un certo leucocita, che si è adattato a rispondere ad un certo batterio o sostanza estranea; a sua volta moltiplicandosi produce una certa quantità esclusivamente di quell’anticorpo; quindi si parla di “cloni” e, visto che sono veramente tanti, sia ha produzione di tanti diversi anticorpi definiti come “policlonali”; quando per qualche motivo un certo anticorpo viene prodotto in grandi quantità, per notevole replicazione del clone cellulare produttore, si parla di “componente monoclonale” che nell’elettroforesi delle proteine si manifesta come un’onda stretta a punta che si pone dalla parte opposta di quella formata dall’albumina, un’altra proteina. Può essere dovuta ad un’infezione virale recente o a certe malattie autoimmunitarie, può essere transitoria, può essere persistente ma benigna (gammopatia monoclonale benigna), può essere il segnale di insorgenza di alcuni particolari tumori ematici (mieloma multiplo ad esempio). Dott. Salvatore Nicolosi

.

Data accesso: 05/03/2013=> Termine di ricerca: esenzione per patologia sordità
L’esenzione tiket per “sordità” esiste solo per coloro che sono dichiarati affetti da sordità prelinguale (ex sordomuti); per coloro che hanno perduto l’udito in epoca successiva ai 12 anni di età non è prevista alcuna esenzione, a meno che la sordità non faccia parte di un un insieme di patologie che ha provocato il riconoscimento di una percentuale di invalidità civile superiore al 67% (vedere QUI per i benefici delle diverse percentuali di invalidità). Dott. Salvatore Nicolosi

Data accesso: 16/02/2013=> Termine di ricerca: spiegazione sul gene dell’autismo
In realtà non esiste “un gene” dell’autismo; oggi piuttosto che di autismo si preferisce usare i termini di “spettro autistico”, nel senso che i soggetti affetti da questa malattia non sono uguali tra loro, ma hanno delle caratteristiche comuni pur nell’ambito di un’ampia variabilità in quanto a gravità. Le ricerche sulle cause hanno ormai permesso di escludere quelle “ignobili” teorie della “madre frigorifero” e similari che hanno fatto soffrire inutilmente generazioni di incolpevoli madri e puntano ad individuare la possibile natura genetica. Queste ricerche, per la verità ancora acerbe, hanno permesso di evidenziare una correlazione significativa tra certe forme e la presenza di specifiche diverse alterazioni genetiche. Quindi probabilmente non esiste un solo gene che è in grado di provocare una sindrome autistica, ma più di uno, ognuno coinvolto in forme diverse; perchè poi alterazioni genetiche diverse siano in grado di provocare sindromi neuropsichatriche con in comune quel “tratto autistico” ad oggi non è dato sapere. Dott. Salvatore Nicolosi

.

Data accesso: 09/02/2014=> Termine di ricerca: si ha diritto all’esenzione ticket per osteoporosi
Data accesso: 25/10/12=> Termine di ricerca: esenzione ticket osseor
Non esiste un’esenzione tiket per patologia per l’osteoporosi e i farmaci da osteoporosi; quindi non esiste esenzione per le prestazioni specialistiche connesse alla diagnosi di osteoporosi e al suo trattamento, e neppure esiste una esenzione per i farmaci usati nel trattamento di questa patologia, né per Osser e Protelos, tra loro uguali, né per i farmaci contenenti bifosfonati (ad esempio alendronato o risedronato); l’unica esenzione utilizzabile è quella per reddito o quella per invalidità civile.

.

Data accesso: 21/08/12=> Termine di ricerca: Note AIFA aggiornate 2012 regione Sicilia
l’AIFA, Agenzia Italiana del FArmaco, è un ente governativo nazionale che ha competenza sui farmaci in tutto il territorio nazionale; può accadere che l’AIFA autorizzi un farmaco, ma poi passi del tempo perchè questo sia inserito nei prontuari regionali, ma per ciò che riguarda le NOTE non esistono differenze tra le varie regioni. Le “note AIFA” relative alla limitazione di prescrizione sono valide su tutto il territorio nazionale. Da QUESTA pagina l’accesso alle note AIFA.

.

Data accesso: 10/07/12=> Termine di ricerca: come togliere la spina della tracina
Non esiste alcun metodo specifico; la spina della tracina può essere rimossa come qualunque altro corpo estrane infisso nella cute, quindi con aghi, pinzette e bisturi se necessario . Esiste però una metodologia efficace per ridurre rapidamente il forte dolore che si avverte localmente subito dopo la puntura e che è descritto in QUESTA pagina.

.

Data accesso: 27/06/12=> Termine di ricerca: indennità di malattia rara
Non mi risulta che esista una indennità specifica, cioè un contributo mensile, per coloro che sono affetti da una qualunque malattia “rara”; esiste solo la possibilità di esenzione dal ticket, limitatamente alle patologie inserite nello specifico elenco e solo per ciò che riguarda il controllo e il trattamento della malattia; nel caso comunque di malattie rare molto invalidanti può essere tentata la domanda per la concessione dei benefici dell’invalidità civile (da QUI una pagina su questo argomento).

.

Data accesso: 04/06/12=> Termine di ricerca: osseor pastiglie
Il farmaco OSSEOR e l’identico PROTELOS sono reperibili solo in forma di bustine per os; da QUI una scheda sul farmaco.

.

Data accesso: 12/01/12=> Termine di ricerca: cortisone per la cura dell’asbestosi
L’asbestosi è una malattia che di per se non può essere guarita. Nell’evoluzione però è caratterizzata da frequenti fasi infiammatorie per il cui controllo possono essere usati con buon beneficio sia cortisonici per via inalatoria che per via generale (per bocca o per via parenterale), sempre naturalmente su prescrizione medica.

.

Data accesso: 30/10/11=> Termine di ricerca: esenzione ticket per maculopatia occhio 2/10 altro 10/10
A meno che non si tratti di una maculopatia inserita nell’elenco delle malattie rare per i quali è prevista l’esenzione del ticket, non è prevista esenzione per questa patologia. Possibile, se si tratta di una patologia coesistente con altre, fare domanda di invalidità civile per ottenere una percentuale superiore al 67% che da diritto all’esenzione dal Tiket (vedi QUI); attenzione però: il deficit visivo indicato, secondo le tabelle del DM 05/02/1992, da diritto ad una invalidià del 7%, da sola neanche valutabile.

.

Data accesso: 24/10/11=> Termine di ricerca: esenzione ticket per ipoacusia
L’ipoacusia non è una patologia cronica per il quale è prevista esenzione dal ticket, a meno che non si tratti di riconosciuta malattia professionale (quindi INAIL o IPSEMA); in questo caso si ha diritto ad esenzione dal ticket per le prestazioni utili al monitoraggio e/o per la cura della malattia professionale.

.

Data accesso: 15/01/12 => Termine di ricerca: benefici fiscali x sindrome di Gilbert
Data accesso: 28/09/11=> Termine di ricerca: sindrome di Gilbert esenzione
La Sindrome di Gilbert non fa parte dell’elenco delle “malattie rare” per cui si ha diritto ad esenzione dal ticket e neppure delle malattie croniche per cui è prevista esenzione, quindi NO, i soggetti con sindrome di Gilbert non sono esenti dal ticket, ne totalmente, ne parzialmente. Neppure, che io sappia, ma sono ragionevolmente sicuro, esistono particolari benefici fiscali per i soggetti con sindrome di Gilbert, visto che è considerata una patologia benigna.

.

Data accesso: 23/08/2011=> Termine di ricerca: si può richiedere pensione di invalidità per la miotonia di thomsen
Data accesso: 23/08/2011=> Termine di ricerca: invalidità civile kawasaki
Data accesso: 14/06/2011=> Termine di ricerca: miopatia desmina invalidità
Data accesso: 11/06/2011=> Termine di ricerca: rendu osler invalidità percentuale
Data accesso: 05/06/11=> Termine di ricerca: tabella di invalidità civile 2011 miopatia da desmina
Data accesso: 21/05/2011=> Termine di ricerca: invalidità sulle malattie rare
Data accesso: 21/05/2011=> Termine di ricerca: tabella di invalidità civile per malattie rare
Data accesso: 23/05/2011=> Termine di ricerca: malattia rara spetta la pensione
Questo è una tipologia di ricerca molto frequente e ne riporto qualcuno solo per ribadire che nella tabella dell’invalidità civile del DM 05/02/1992 non vi sono indicazioni precise ad una qualunque delle malattie rare. Ma su questo argomento tempo fa ho pubblicato un’articolo che potrete visionare da QUI

.

Data accesso: 22/08/11=> Termine di ricerca: elenco esenzione patologie rare sicilia
Data accesso: 17/06/11=> Termine di ricerca: lista malattie rare sicilia
Non esiste in Sicilia una lista delle malattie rare, per cui si ha diritto ad esenzione ticket e a prestazioni orientate alla prevenzione e alla cura, diversa (più ampia o più ristretta) di quella valida a livello nazionale; neppure in realtà esiste una precisa tabella che per ogni malattia rara indichi le prestazioni esenti ticket; solo in Toscana, nel 1998 è stata ampliato l’elenco delle malattie rare che godono di esenzione ticket (Da QUI i nuovi LEA (Livelli Essenziali di Assistenza con, a fine pagina, l’allegato con l’elenco delle patologie rare per cui è prevista esenzione dal Ticket)

.

Data accesso: 08/08/11=> Termine di ricerca: trapianto di staminali e sindrome di down
La trisomia del cromosoma 21, o sindrome di Down, interessa tutte le cellule dell’organismo; non mi risulta possa essere “curata” con trapianto di cellule staminali, anche se, per la verità, sono in corso studi che utilizzano cellule staminali per tipizzare e studiare i meccanismi che provocano i deficit neurologici nei soggetti Down.

.

Data accesso: 01/08/11=> Termine di ricerca: lavoratori con il morbo di Gilbert
La Sindrome di Gilbert è benigna e non incide sulle capacità lavorative; pertanto non esistono limitazioni alle mansioni che possono essere svolte da un lavoratore affetto da Sindrome di Gilbert; QUI per una scheda

.

Data accesso: 01/08/11=> Termine di ricerca: sindrome di gilbert e prestazioni intellettive
Data accesso: 30/07/11=> Termine di ricerca: Gilbert riduzione della capacita intellettive
Non mi risulta che esista un rapporto di causa-effetto tra sindrome di Gilbert e deficit cognitivi; d’altra parte può accadere che le due problematiche casualmente coesistano.

.

Data accesso: 26/07/11=> Termine di ricerca: GASTROENTEROSTOMIA – NEOSTOMA FUNZIONANTE (III CLASSE) che cos’è
La Gastroenterostomia è un procedimento chirurgico per cui viene creata una comunicazione artificiale tra l’apparato digerente, quindi stomaco, oppure intestino tenue oppure colon, e la cute; la comunicazione, chiamata “neostomia” o “neostoma” ha la funzione di creare una struttura che permette l’emissione delle feci all’esterno; si utilizza quando si deve mettere ” a riposo” la porzione intestinale a valle della neostomia oppure in caso di resezione intestinale con impossibilità all’emissione delle feci per la via fisiologica. La precisazione di III classe” fa parte delle valutazioni funzionali in ambito di invalidità civile; per la definizione delle classi funzionali vedere QUI; per la tabella dell’invalidità civile vedere QUI.

.

Data accesso: 20/07/11=> Termine di ricerca: patologie rare coloboma invalidità
Il coloboma è una malatia rara che è in grado di provocare un deficit visivo la cui gravità è variabile; il grado di invalidità quindi viene valutato sulla scorta del residuo visivo dopo, eventualmente, correzione con lenti.

.

Data accesso: 11/07/11=> Termine di ricerca: esostosi multipla pensione invalidita
Data accesso: 22/05/11=> Termine di ricerca: esostosi rara invalidità
L’esostosi multipla è una infermità non presente nella tabella del DM 05/02/1992, come del resto tutte le malattie rare; le infermità in questo caso sono valutate con criterio analogico oppure valutando l’incidenza funzionale; quindi la valutazione percentualistica in questo caso può essere fatta solo grazie ad una documentazione esaustiva dei deficit articolari, delle eventuali deformità ossee o dei deficit neurologici. Se si tratta di soggetto minore di 18 anni ritengo che la concessione dell’Indennità di Frequenza sia ottenibile con facilità. Nel caso di soggetto maggiorenne la valutazione è più difficoltosa e potrebbe essere fatta correttamente solo grazie ad un medico specialista nel ramo medico-legale. Per ulteriori informazioni su invalidità e malattie rare vedere QUI.

.

Data accesso: 27/06/11=> Termine di ricerca: esiste commissione invalidità x malattie rare
NO. Esistono le commissioni “integrate”, cioè può essere presente un medico specializzato nella branca specifica.

.

Data accesso: 20/06/11=> Termine di ricerca: invalidità inps per malattie rare
Data accesso: 26/05/11=> Termine di ricerca: malattia rara invalidita inps
Probabilmente ci si riferisce alla concessione dell’invalidità contributiva INPS, quindi Assegno di Invalidità o Pensione di Inabilità. In questo caso non esistono tabelle di riferimento, ma il lavoratore deve avere perduto i 2/3 della capacità lavorativa in occupazioni confacenti alle attitudini, nel caso dell’Assegno, oppure deve trovarsi nell’impossibilità di svolgere qualunque attività lavorativa, nel caso dell’Inabilità. Occorre in ogni caso documentare le infermità e la loro incidenza funzionale.

.

Data accesso: 11/06/11=> Termine di ricerca: desmina miopatia
In rete nei siti italiani si trova poco su questa malattia rara. Una buona descrizione, in inglese, può essere trovata a questo indirizzo: http://brain.oxfordjournals.org/content/127/4/723.long

.

Data accesso: 28/05/11=> Termine di ricerca: lieve distrofia reticolare cornea periferica si è invalidi
Direi proprio di no; ciò che veramente conta ai fini della valutazione della percentuale di invalidità civile, in questa ed in tutte le patologie oculari che provocano riduzione delle capacità visive, è il deficit visivo residuo dopo correzione, oppure la riduzione del campo visivo, da valutarsi secondo le indicazioni del DM 05/02/1992.

.

Data accesso: 26/05/11=> Termine di ricerca: gonartrosi+esenzione per patologia+ sicilia .
Non esiste una esenzione per patologia in caso di malattia artrosica, né in Sicilia né, a quanto mi risulta, nelle altre regioni. Esiste un elenco nazionale di esenzioni per patologie croniche alla quale si attengono tutte le regioni; in caso di patologia artrosica, l’unica esenzione possibile da utilizzare per l’erogazione di farmaci o prestazioni diagnostiche o specialistiche, è quella per reddito oppure per invalidità.

.

Data accesso: 23/05/11=> Termine di ricerca: regolamento malattie rare per l’invalidità civile
Non esiste un regolamento o una tabella di riferimento per quel che riguarda le malattie rare e l’invalidità civile; esiste solo la tabella del DM 05/02/1992 in cui non vi è alcuna malattia rara; Per ulteriori informazioni su invalidità e malattie rare vedere QUI.