Raccolta di documenti, linee guida regionali o nazionali e leggi riguardanti l’Autismo.

ANCORA INCOMPLETO
.

 

AUTISMO ED INVALIDITA’ CIVILE

INPS: Linee guida valutazione su atti del disturbo autistico

Linee guida inviata dal Coordinatore Generale Medico Legale dell’INPS, Dott. Massimo Piccioni, per la valutazione esclusivamente su atti dei soggetti con disturbo autistici da parte delle Commissioni INPS

INPS: comunicazione tecnico scientifica del 2 marzo 2015

Comunicazione tecnico scientifica a firma del Dott, Piccioni (coordinatore generale Medico-legale dell’Inps) che detta norme di comportamento alle commissioni INPS per far sì che ai soggetti con diagnosi di Autismo vengano riconosciuti i benefici dell’invalidità civile solo sulla scorta della documentazione specialistica, evitando quindi inutili continue valutazioni medico-legali.

INPS: messaggio 5544 del 23/06/2014

OGGETTO: “Autismo: linee guida medico-legali”

“... La diagnosi di autismo è basata su parametri di tipo comportamentale ed è necessario che venga effettuata da strutture specializzate e accreditate dal Servizio Sanitario Nazionale in riferimento a situazioni di osservazione standardizzate e adottando scale di valutazione  opportunamente elaborate per il comportamento autistico secondo protocolli raccomandati dalle Linee Guida accreditate.

        Al termine del suddetto percorso diagnostico e al fine di evitare ripetuti disagi al minore affetto e alla sua famiglia, la Commissione Medica Superiore ritiene che si debba evitare la previsione di rivedibilità, sia in tema di invalidità civile che di handicap,  entro il compimento del 18esimo anno di età, ad eccezione dei casi in cui le  strutture di riferimento attestino disturbo dello spettro autistico di tipo lieve o borderline con ritardo mentale lieve o assente. …”

 

LEGGE 18 agosto 2015, n. 134

Disposizioni in materia di diagnosi, cura e abilitazione delle persone con disturbi dello spettro autistico e di assistenza alle famiglie.

(GU n.199 del 28-8-2015)


Linee guida Nazionali -Istituto Superiore di Sanità – pubblicate ad ottobre 2011 ed aggiornate nel 2015

Il trattamento dei disturbi dello spettro autistico nei bambini e negli adolescenti

Autismo: quale trattamento per bambini e adolescenti?

Brochure ad uso dei familiari redatta dal  Sistema nazionale per le linee guida Istituto superiore di sanità

Download (PDF, 287KB)


COMITATO NAZIONALE DI BIOETICA (1 agosto 2013)

“DISABILITÀ MENTALE NELL’ETÀ EVOLUTIVA: IL CASO DELL’AUTISMO”

  • ... Il CNB in questo documento non si propone un approfondimento sistematico di tutti gli aspetti assistenziali: vuole, invece, richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica su un settore complesso della disabilità che richiede non solamente l’impegno dei pediatri di base o specialisti, ma anche la strutturazione di una fitta rete di collegamenti stabiliti dagli stessi con neuropsichiatri infantili, psicologi, psichiatri, varie figure professionali socio-sanitarie operanti sul territorio, educatori e operatori scolastici, nonché una forte collaborazione con neurobiologi per l’avanzamento della ricerca e da ultimo (ma certamente in primo piano) con le famiglie, le Associazioni che le rappresentano ed il volontariato. ...” (fonte: http://www.governo.it/Notizie/Presidenza/dettaglio.asp?d=72412)

Accordo del 22 novembre 2012, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, le Province, i Comuni e le Comunità montane sulleLinee di indirizzo per la promozione ed il miglioramento della qualità e dell’appropriatezza degli interventi assistenziali nei Disturbi Pervasivi dello Sviluppo (DPS), con particolare riferimento ai disturbi dello spettro autistico.” 


Linee guida SINPIA per l’autismo (Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e l’Adolescenza)


LINEE GUIDA REGIONALI PER I DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO


REGIONE PUGLIA – REGOLAMENTO REGIONALE 8 luglio 2016, n. 9

Rete assistenziale territoriale sanitaria e sociosanitaria per i Disturbi dello Spettro Autistico. Definizione del fabbisogno e dei requisiti organizzativi, tecnologici e strutturali”.


AUTISMO E DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO
PROGRAMMA DI GOVERNO CLINICO PER I DISTURBI NEUROPSICHIATRICI IN ETÀ EVOLUTIVA

Regione Piemonte (2009)


REGIONE LOMBARDIA – delibera 392 del 12-07-2013

Attivazione di interventi a sostegno delle famiglie con la presenza di persone con disabilità, con particolare riguardo ai disturbi pervasivi dello sviluppo e dello spettro autistico”


Agenzia Sanitaria Regionale Regione Emilia-Romagna:

Assistenza alle persone affette da disturbi dello spettro autistico


Delib.G.R. 5 aprile 2004, n. 205 – Regione Abruzzo
Presa d’atto delle linee-guida per l’autismo


Linee guida regionali per i disturbi dello spettro autistico

Regione Puglia (Pubblicato il 20/10/2015)


Decreto. Assessoriale 01/02/2007 Reg. Sicilia
Linee guida di organizzazione della rete assistenziale per persone affette da disturbo autistico.

COMMENTO alle “Linee guida di organizzazione della rete assistenziale in Sicilia per le persone affette da Disturbo Autistico