70 / 100 SEO Score

CODICI ESENZIONE TICKET SANITARIO

La norma stabilisce, pur con qualche differenza nelle varie Regioni, che il cittadino è tenuto a compartecipare alle spese sanitarie pagando un Ticket.

Ma alcuni soggetti, in condizioni di salute o sociale particolare possono essere esenti da questo ticket, in modo totale o parziale.

Per questi casi è prevista l’assegnazione di un codice che identifica la motivazione e le prestazioni esenti.


MALATTIE CRONICHE

codice esenzione:  codice numerico composto di due parti: la prima parte, di tre cifre, reca la numerazione progressiva della malattia; la seconda parte, composta di tre, quattro o cinque cifre, corrisponde al codice identificativo della malattia secondo l’ICD-9-CM. Nel caso in cui la condizione individuata non sia stata definita sulla base della classificazione ICD-9-CM, il codice identificativo è composto soltanto dalle prime tre cifre.

Descrizione Esenzione:  Malattie croniche ed invalidanti indicate nell’allegato 8 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2017

Prestazioni Esenti: Esenzione ticket limitata alle prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e alle altre prestazioni specialistiche correlate alla patologia

N.B. per queste esenzioni esiste un elenco piuttosto rigido di prestazioni associata ad ogni malattia e quindi ad ogni codice.

l’Allegato 8 con l’elenco delle patologie croniche con i codici e le prestazioni esenti può essere visionato/scaricato alla fine di QUESTA pagina


MALATTIE RARE

codice esenzione: R + numero da 001 a 134

Descrizione Esenzione: L’esenzione per malattie rare è individuata secondo le indicazioni dell’allegato 7 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2017

Prestazioni Esenti: prestazioni appropriate ed efficaci per il trattamento e il monitoraggio della malattia rara accertata e per la prevenzione degli ulteriori aggravamenti. Indagini volte all’accertamento delle malattie rare, indagini genetiche sui familiari dell’assistito, eventualmente necessarie per la diagnosi di malattia rara di origine genetica (quindi per ciascuna malattia non esiste un elenco preciso di prestazioni esenti)

Con la certificazione attestante la patologia rara da cui si è affetti e il relativo codice, se questa fa parte dell’allegato 7 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2017, si richiede il certificato di esenzione ticket presso il competente ufficio dell’Azienda Sanitaria di Residenza  che poi va prodotto al proprio medico curante.

Tali esenzioni  codificano per un totale di 201 patologe rare; esistono anche dei codici di “gruppo aperto” ed utilizzabili se, clinicamente, la patologia può essere inquadrata all’interno di quel certo gruppo.

Per l’elenco delle patologie rare e i relativi codici, così come individuati dall’allegato 7 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2017, vedere alla fine di  QUESTA pagina


MATERNITA’

codice esenzione: M00

Descrizione Esenzione:  Gravidanza epoca preconcezionale

Descrizione Esenzione: Gravidanza ordinaria

Prestazioni Esenti: Per le prestazioni riportate negli allegati 10b del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 12 gennaio 2017 (nuovi LEA) (alla fine della pagina a cui rinvia il link)

 

codice esenzione: M99

Descrizione Esenzione: Gravidanza in cui non è possibile indicare l’epoca di gestazione

Prestazioni Esenti: Per le prestazioni riportate negli allegati 10b del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 12 gennaio 2017 (nuovi LEA) (alla fine della pagina a cui rinvia il link)

 

codice esenzione: M50

Descrizione Esenzione: Gravidanza a rischio

Prestazioni Esenti: tutte le prestazioni necessarie per il monitoraggio della gravidanza

N.B. sono esenti anche le prestazioni per diagnosi prenatale per gruppi che  riguardano situazioni nelle quali il rischio di patologia fetale è aumentato al di sopra dei livelli medi della popolazione generale (allegato 10c); anche in questo caso il codice di esenzione è M50


LINK SPONSORIZZATI


INVALIDITA’ CIVILE

codice esenzione: C01

Descrizione Esenzione: Invalidi civili al 100% di invalidità senza indennità di accompagnamento (ex art.6 comma 1 lett. d del D.M.01.02.1991)

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A

codice esenzione: C02

Descrizione Esenzione: Invalidi civili al 100% di invalidità con indennità di accompagnamento (ex art.6 comma 1 lett. d del D.M.01.02.1991)

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A

codice esenzione: C03

Descrizione Esenzione: Invalidi civili con riduzione della capacità lavorativa >2/3- dal 67% al 99% di invalidità (ex art. 6 comma 1 lett. d del D.M.01.02.1991)

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche (per i farmaci di classe A solo in alcune regioni, poche)

codice esenzione: C04

Descrizione Esenzione: Invalidi civili < di 18anni con indennità di frequenza ex artt.1 Legge n.289/90 (ex art.5 comma 6 del D.Lgs n.124/98)

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A

codice esenzione: C05

Descrizione Esenzione: Ciechi assoluti o con residuo visivo non superiore ad un decimo ad entrambi gli occhi – con eventuale correzione – riconosciuti dall’apposita Commissione invalidi Ciechi Civili – ai sensi dell’art.6 comma 1 lett.f del D.M.01.02.1991

Prestazioni Esenti: Esenzione dal Ticket sanitario per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A

codice esenzione: C06

Descrizione Esenzione: Sordomuti dalla nascita o prima della lingua parlata (per convenzione prima del comoimento del 12° anno di rtà) riconosciuti tali dall’apposita Commissione (ex art. 7 L. 432 02/04/68 e successive modifiche)

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A


INFORTUNATI SUL LAVORO O AFFETTI DA MALATTIE PROFESSIONALI

codice esenzione: L01

Descrizione Esenzione: Grandi invalidi del lavoro – dall’80% al 100% di invalidità (ex art. 6 comma 1 lett.B del D.M. 01.02.1991)

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A

codice esenzione: L02

Descrizione Esenzione: Invalidi del lavoro con riduzione della capacità lavorativa >2/3- dal 67% al 79% di invalidità (ex art.6 comma 1 lett.b del D.M.01.02.1991

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A

codice esenzione: L03

Descrizione Esenzione: Invalidi del lavoro con riduzione della capacità lavorativa inferiore a 2/3 –  dal 1% al 66%

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni specialistiche e di diagnostica correlate alla specifica invalidità (diagnosi dell’INAIL)

codice esenzione: L04

Descrizione Esenzione: Infortunati sul lavoro (limitatamente al periodo dell’infortunio) e affetti da malattia professionale

Prestazioni Esenti: Esenzione dal ticket sanitario per tutte le prestazioni specialistiche e di diagnostica correlate all’infortunio e i farmaci di classe A correlati all’infortunio


LINK SPONSORIZZATI


INVALIDI DI GUERRA

codice esenzione: G01

Descrizione Esenzione: Invalidi di guerra appartenenti alle categorie dalla 1 a alla 5 a titolari di pensione diretta vitalizia e deportati in campo di sterminio (ex art. 6 comma 1 lett. a del D.M. 01.02.1991);

Prestazioni Esenti: Tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e tutte le altre prestazioni specialistiche.

Gli invalidi di guerra, titolari di pensione diretta vitalizia, hanno diritto a ritirare gratuitamente i medicinali della classe “C” su prescrizione del medico che ne attesti la comprovata utilità (ex L. 203/2000)

codice esenzione: G02

Descrizione Esenzione: Invalidi di guerra appartenenti alle categorie dalla 6a alla 8a (ex art. 6 comma 2 lett. A del  D.M. 01.02.1991);

Prestazioni Esenti: Prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio ed altre prestazioni specialistiche correlate alla patologia invalidante.

Gli invalidi di guerra, titolari di pensione diretta vitalizia, hanno diritto a ritirare gratuitamente i medicinali della classe “C” su prescrizione del medico che ne attesti la comprovata utilità (ex L. 203/2000)

INVALIDI PER SERVIZIO

codice esenzione: S01

Descrizione Esenzione: Grandi invalidi per servizio appartenenti alla 1a categoria – titolari di specifica pensione – (ex art. 6 comma 1 lett. c del D.M. 01.02.1991);

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe

codice esenzione: S02

Descrizione Esenzione: Invalidi per servizio appartenenti alle categorie dalla 2a alla 5a (ex art. 6 comma 1 lett. c del D.M. 01.02.1991);

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A

codice esenzione: S03

Descrizione Esenzione: Invalidi per servizio appartenenti alle categorie dalla 6a alla 8a (ex art. 6 comma 2 lett. d del D.M. 01.02.1991);

Prestazioni Esenti: Esenzione per le prestazioni correlate all’invalidità per servizio e per tutti i farmaci di classe A


VITTIME DEL TERRORISMO E DEL DOVERE

codice esenzione: V01

Descrizione Esenzione: Vittime del terrorismo, e della criminalità organizzata (L. 302/90) e i familiari, inclusi i familiari dei deceduti (coniuge e figli; in mancanza, genitori) (L. 206/200 e L. 244/2007)

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A

codice esenzione: V02

Descrizione Esenzione: vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice con invalidità <80% e loro familiari;  vittime del dovere e loro familiari supersiti.

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A


LINK SPONSORIZZATI


SOGGETTI IN CONDIZIONI PARTICOLARI

codice esenzione: N01

Descrizione Esenzione: Pazienti in possesso di esenzione in base alla L. n. 210 del 25.02.1992 – Danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazione di emoderivati – (ex art. 1 comma 5 lett. d del D.Lgs. 124/1998)

Prestazioni Esenti:  Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A

 

codice esenzione: T01

Descrizione Esenzione: Prestazioni specialistiche legate a atti di donazione sangue, organi e tessuti

Prestazioni Esenti: Esenzione ticket limitata alle prestazioni connesse alla attività di donazione.

codice esenzione: T02

Descrizione Esenzione: Prestazioni specialistiche legate a donazione periodica di sangue

Prestazioni Esenti: ECG

codice esenzione: F01

Descrizione Esenzione: Detenuti ed Internati (L. 230/99)

Prestazioni Esenti: Esenzione per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche e per tutti i farmaci di classe A


PREVENZIONE TUMORI

codice esenzione: D01

Descrizione Esenzione: prestazioni diagnostiche nell’ambito di campagne di screening autorizzate dalla Regione

Prestazioni Esenti:  quanto previsto

codice esenzione: D02

Descrizione Esenzione:  prestazioni diagnostiche per la diagnosi precoce dei tumori (citologico)

Prestazioni Esenti: esame citologico cervico-vaginale (PAP Test) ogni 3 anni per donne fra 25 e 65 anni

codice esenzione: D03

Descrizione Esenzione: prestazioni diagnostiche per la diagnosi precoce dei tumori (mammografico)

Prestazioni Esenti: esame mammografico ogni 2 anni per donne di età compresa tra 45 e 69 anni

codice esenzione: D04

Descrizione Esenzione: prestazioni diagnostiche per la diagnosi precoce dei tumori (colon-retto)

Prestazioni Esenti: colonscopia ogni 5 anni persoggetti di età maggiore di 45 anni e per soggetti a rischio

codice esenzione: D05

Descrizione Esenzione: prestazioni diagnostiche per la diagnosi precoce dei tumori (mammella)

Prestazioni Esenti: prestazioni di approfondimento diagnostico correlate alla diagnosi precoce del tumore della mammella


INFEZIONE DA HIV

codice esenzione: B01

Descrizione Esenzione: 

Prestazioni Esenti: prestazioni finalizzate alla prevenzione della diffusione dell’infezione da HIV limitatamente all’accertamento dello stato di infezione, in favore dei soggetti appartenenti a categorie a rischio, con comportamenti a rischio o incidentalmente esposti a rischio di infezione


Dott. Salvatore Nicolosi

Medico di Medicina Generale convenzionato con il S.S.N.