RUXOLITINIB


Nome del farmaco e formulazioni:

  • Jakavi 5 mg compresse
  • Jakavi 15 mg compresse
  • Jakavi 20 mg compresse

SCHEDA TECNICA  JAKAVI (RCP)   (fonte: EMA 02/12/2017)


riassunto della relazione pubblica europea di valutazione (EPAR) per Jakavi destinato al pubblico
(fonte: EMA 06/03/2016)

Download (PDF, 77KB)


INDICAZIONI:

Mielofibrosi (MF)
Jakavi è indicato per il trattamento della splenomegalia o dei sintomi correlati alla malattia in pazienti adulti con mielofibrosi primaria (nota anche come mielofibrosi idiopatica cronica), mielofibrosi post policitemia vera o mielofibrosi post trombocitemia essenziale.

Policitemia vera (PV)
Jakavi è indicato per il trattamento di pazienti adulti con policitemia vera che sono resistenti o intolleranti a idrossiurea.


CONTROINDICAZIONI

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1 dell’RCP

Gravidanza e allattamento.


Meccanismo d’azione
Ruxolitinib è un inibitore selettivo delle Janus Associated Kinases (JAKs) JAK1 e JAK2 (valori di IC50 di 3,3 nM e 2,8 nM rispettivamente per gli enzimi JAK1 e JAK2). Queste mediano il segnale di un numero di citochine e fattori di crescita che sono importanti per l’ematopoiesi e la funzione immunitaria.

La mielofibrosi e la policitemia vera sono neoplasie mieloproliferative note per essere associate alla deregolazione del segnale di JAK1 e JAK2. Si ritiene che la base della deregolazione includa alti livelli di citochine circolanti che attivano la via di JAK-STAT, le mutazioni che aumentano la funzionalità enzimatica come JAK2V617F, e la repressione dei meccanismi di regolazione negativa. I pazienti con MF presentano una deregolazione del segnale di JAK indipendentemente dallo stato della mutazione JAK2V617F. Mutazioni attivanti in JAK2 (V617F o esone 12) sono presenti nel >95% dei pazienti con PV.

Ruxolitinib inibisce il segnale di JAK-STAT e la proliferazione cellulare di modelli cellulari citochino-dipendenti di neoplasie ematologiche, così come delle cellule Ba/F3 rese citochino-indipendenti dall’espressione della proteina mutata JAK2V617F, con IC50 comprese nell’intervallo 80-320 nM. (fonte: RCP)


Ruxolitinib su PubMed ==> da QUI

Ruxolitinib sul sito della FDA ==> da QUI

Ruxolitinib su Google Scholar (ricerca globale) ==> da QUI

Ruxolitinib su Google Scholar (ricerca in lingua italiana) ==> da QUI


CONFEZIONI

  • JAKAVI 5 mg – compressa – uso orale – blister  56 compresse
    • Classe di rimborsabilità «H».
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa) € 2094,40.
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa) € 3456,60.

 

  • JAKAVI 15 mg – compressa – uso orale – blister  56 compresse
    • Classe di rimborsabilità «H».
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa) € 4188,80.
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa) € 6913,20.

 

  • JAKAVI 20 mg – compressa – uso orale – blister  56 compresse
    • Classe di rimborsabilità «H».
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa) € 4188,80.
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa) € 6913,20.

Classificazione ai fini della fornitura del medicinale JAKAVI (ruxolitinib): Medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, da rinnovare volta per volta, vendibile al pubblico su prescrizione di centri ospedalieri o di specialisti – ematologo, internista, geriatra (RNRL).