Lenalidomide – Revlimid


Nome commerciale e formulazioni

  • Revlimid 2,5 mg capsule rigide
  • Revlimid 5 mg capsule rigide
  • Revlimid 7,5 mg capsule rigide
  • Revlimid 10 mg capsule rigide
  • Revlimid 15 mg capsule rigide
  • Revlimid 25 mg capsule rigide

SCHEDA TECNICA REVLIMID (RCP) (fonte:  EMA  26/09/2017)


Riassunto della relazione pubblica europea di valutazione (EPAR) per Revlimid destinata al pubblico rilasciato dall’EMA in marzo 2012 (aggiornata in febbraio 2017)

Download (PDF, Sconosciuto)


INDICAZIONI

Mieloma multiplo
Revlimid come monoterapia è indicato per la terapia di mantenimento di pazienti adulti con mieloma multiplo di nuova diagnosi sottoposti a trapianto autologo di cellule staminali.

Revlimid in regime terapeutico di associazione (vedere paragrafo 4.2 dell’RCP) è indicato per il trattamento di pazienti adulti con mieloma multiplo non precedentemente trattato che non sono eleggibili al trapianto.

Revlimid, in associazione con desametasone, è indicato per il trattamento di pazienti adulti con mieloma multiplo sottoposti ad almeno una precedente terapia.

Sindromi mielodisplastiche
Revlimid come monoterapia è indicato per il trattamento di pazienti con anemia trasfusione-dipendente dovuta a sindromi mielodisplastiche (MDS) a rischio basso o intermedio-1, associate ad anomalia citogenetica da delezione isolata del 5q, quando altre opzioni terapeutiche sono insufficienti o inadeguate

Linfoma mantellare
Revlimid è indicato per il trattamento di pazienti adulti con linfoma mantellare recidivato o refrattario (vedere paragrafi 4.4 e 5.1 dell’RCP).


CONTROINDICAZIONI

  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1 dell’RCP.
  • Donne in gravidanza.
  • Donne potenzialmente fertili, a meno che non siano rispettate tutte le condizioni del Programma di Prevenzione della Gravidanza (vedere paragrafi 4.4 e 4.6 dell’RCP).

Meccanismo d’azione
Il meccanismo d’azione di lenalidomide include proprietà anti-neoplastiche, anti-angiogeniche, pro-eritropoietiche e immunomodulatorie. Nello specifico, lenalidomide inibisce la proliferazione di specifiche cellule tumorali ematopoietiche (comprese le plasmacellule tumorali del MM e quelle con delezione del cromosoma 5), potenzia l’immunità cellulo-mediata da linfociti T e cellule natural killer (NK) e aumenta il numero di cellule NKT; inibisce l’angiogenesi bloccando la migrazione e l’adesione delle cellule endoteliali e la formazione di microvasi; aumenta la produzione di emoglobina fetale da parte delle cellule staminali ematopoietiche CD34+, e inibisce la produzione di citochine proinfiammatorie (ad es. TNF-α e IL-6) da parte dei monociti.

Nelle MDS con anomalia da delezione isolata del 5q, è stato mostrato che lenalidomide inibisce selettivamente il clone anomalo, aumentando l’apoptosi delle cellule Del (5q).

Lenalidomide si lega direttamente a cereblon, un componente di un complesso enzimatico cullina-RING E3 ubiquitina ligasi, che comprende la proteina legante il danno all’acido desossiribonucleicio(DNA)1 (DDB1,DNA Damage-Binding Protein-1), cullina 4 (CUL4) e il regolatore delle culline 1 (Roc1). In presenza di lenalidomide, cereblon si lega alle proteine substrato Aiolos e Ikaros, che sono fattori di trascrizione linfoidi, provocandone l’ubiquitinazione e la successiva degradazione, con conseguenti effetti citotossici e immunomodulatori.

(fonte: RCP)


Il 7/11/2016 l’AIFA ha emesso una “Nota Informativa Importante su lenalidomide (Revlimid®)” concernente casi di riattivazione virale in seguito al trattamento con lenalidomide, particolarmente perioclosi in pazienti con pregressa infezione da herpes zoster o virus dell’epatite B (HBV). Nel caso dell’epatite B sono addrittura stati segnalati casi di riattivazione dell’HBV che hanno provocato insufficienza epatica acuta e e poi allamorte del paziente.

QUESTA IN APPRESSO E’ LA NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE AIFA SU LENALIDOMIDE DEL 7/11/2016

Download (PDF, Sconosciuto)


Il 10/12/2012, l’AIFA ha rilasciato una “NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE”  sull’uso dalla Lenalidomide e sul riscontro di potenziali effetti avversi anche gravi in soggetti con altre patologie, in particolare con epatopatie ed insufficienza renale, e in soggetti in cui vi è un uso concomitante di Desametasone.

Per la “NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE” in formato PDF => da QUI

Per la pagina relativa sul sito dell’AIFA ==> da QUI


Lenalidomide su PubMed ==> da QUI

Lenalidomide sul sito della Cochrane ==> da QUI

Lenalidomide su Google Scholar (ricerca globale) ==> da QUI

Lenalidomide su Google Scholar (ricercain lingua italiana ==> da QUI


Costo

  • Revlimid 2,5 mg capsula rigida – uso orale blister 7 capsule
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 1693,33.
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 2794,68.
      • classe di rimborsabilità: H
  • Revlimid 2,5 mg capsula rigida – uso orale blister 21 capsule
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 5080,00.
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 8384,03.
      • classe di rimborsabilità: H
  • Revlimid 5 mg capsula rigida – uso orale blister 7 capsule
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 1764,00.
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 2911,30.
      • classe di rimborsabilità: H
  • Revlimid 5 mg capsula rigida – uso orale blister 21 capsule
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 5292,00.
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 8733,92.
      • classe di rimborsabilità: H
  • Revlimid 7,5 mg capsula rigida – uso orale blister 21 capsule
    • classe di rimborsabilità: C
  • Revlimid 10 mg capsula rigida – uso orale blister 21 capsule
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 5586,00.
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 9219,13.
      • classe di rimborsabilità: H

 

  • Revlimid 10 mg, capsula rigida, uso orale» blister  7 capsule
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 3.073,04;
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 1.862,00;
      • Classe di rimborsabilità: H;

 

  • Revlimid 15 mg, capsula rigida, uso orale» blister  7 capsule 
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 1.960,00:
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 3.234,78.
      • Classe di rimborsabilità: H;

 

  • Revlimid 15 mg capsula rigida – uso orale» blister 21 capsule
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 5880,00
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 9704,35
      • Classe di rimborsabilità: H

 

  • Revlimid 20 mg – capsula rigida – uso orale» – blister  21 capsule
    • prezzo ex factory (I.V.A. esclusa): € 6.164,00;
    • prezzo al pubblico (I.V.A. inclusa): € 10.173,07;
      • classe di rimborsabilità: H;

 

  • Revlimid 25 mg capsule rigide – uso orale blister 21 capsule
    • Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 6447,00
    • Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 10640,13
      • Classe di rimborsabilità: H

regime di fornitura: medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, da rinnovare volta per volta, vendibile al pubblico su prescrizione di centri ospedalieri o di specialisti – oncologo – ematologo – internista (RNRL).